Petriolo hot springs

I primi cenni storici sulle Terme di Petriolo risalgono addirittura all’età romana, nel Medioevo fu meta di personaggi illustri —tra cui anche Papa Pio II— che sfruttavano le proprietà curative di queste acque.

La storia di Petriolo si perde poi nei secoli, fino a ricomparire nel 1907, anno in cui Petriolo fu annoverato nella pubblicazione del Ministro dell’Interno riguardante l’elenco ufficiale delle acque minerali d’Italia. Nel 1916 fu costruito un piccolo impianto termale, più volte ristrutturato nel corso degli anni e che ancora oggi ne mantiene l’aspetto originale.

Vi sorge oggi un nuovo edificio con grandi terrazze e una bella vista sul torrente Farma, dove si praticano terapie a base di fanghi e bagni.

Wikipedia; Storia delle Terme di Petriolo